Dinamo Calafata

Dai campi coltivati ai campi da gioco, perchè alla fine non c’è poi una gran differenza. Fatica e sudore, concentramento e preparazione, tattica e sinergia. Insomma il passo è stato breve.

Dinamo Calafata è nata dalla spinta di Jimi Fantozzi, giardiniere della cooperativa, che ha visto nel gioco del calcio un ulteriore strumento di integrazione :”Spesso nel mondo delle squadre giovanili i toni sono esasperati e la finalità diventa vincere, a tutti i costi, anche a discapito del gruppo. La nostra idea era invece diversa: costruire un gruppo, invitare i ragazzi a impegnarsi in qualcosa di diverso dal lavoro e costruire un gruppo che compete, ma che soprattutto si incontra, si conosce e sperimenta nel piccolo e nel concreto che cosa significa intercultura. Ed ha avuto ragione!

La rosa della Dinamo è composta da ragazzi dai 16 ai 45 anni provenienti da 9 nazioni diverse, danno una mano come volontari anche altri lavoratori della cooperativa. Hanno contribuito nel progetto sponsor locali per l’acquisto di borse e divise e altri contributi di circa € 1200 (assegnati ai sensi della legge n.124 del 04/08/2017 art 1commi 125 -126).

Forza Dinamo!

Leave a Reply